Informazioni Campeggio Nistoc

Il costo per installare una tenda durante il Festival Nistoc è di 15 euro a tenda, indipendentemente dal numero di giorni di permanenza.

Non è necessario prenotare: è sufficiente presentarsi al punto accoglienza per effettuare la registrazione una volta arrivati (presentarsi con un documento d’identità valido). Ogni tenda sarà numerata e collegata a un nominativo responsabile, da rintracciare in caso di necessità.

Sono a disposizione servizi e docce.

REGOLAMENTO
1. L’installazione della tenda da campeggio è consentita nell’ambito del terreno appositamente indicato dall’organizzazione: bisogna rivolgersi agli addetti del servizio NISTAFF per avere indicazioni sul posto in cui montarla. Può montare la tenda solo chi sottoscrive la quota di € 15.00 di socio: indipendentemente dal numero dei giorni di permanenza (i dati sono raccolti all’arrivo).

2. Ogni tenda sarà numerata e collegata ad un nominativo responsabile, da rintracciare in caso di necessità.

3. Le auto e le moto non possono accedere alla zona tende: è consegnata una tessera per poter fruire del parcheggio gratuitamente nella zona predisposta.

4. I cani devono essere tenuti al guinzaglio.

5. È ASSOLUTAMENTE VIETATO ACCENDERE FUOCHI LIBERI O UTILIZZARE BARBECUE, anche se sollevati da terra.

6. All’interno dell’area tende/camper viene richiesto un comportamento adeguato alla vita comunitaria, ispirato al rispetto e alla buona educazione nei confronti di tutti.

7. I rifiuti prodotti dovranno essere collocati nei raccoglitori messi a disposizione: sarà cura dei campeggiatori mantenere pulita l’area utilizzata.

8. È ASSOLUTAMENTE VIETATO INTRODURRE BOTTIGLIE, RECIPIENTI DI VETRO E LATTINE ALL’INTERNO DI TUTTA L’AREA DEL FESTIVAL.

9. È obbligatorio rispettare gli alberi, la vegetazione e l’ambiente in genere, avere la massima cura per il decoro e la pulizia della propria piazzola, dei contenitori porta immondizie, dei servizi igienici e delle aree comuni.

10. L’organizzazione si riserva la facoltà di allontanare chiunque non rispetti le presenti regole di convivenza civile, od arrechi danno e disturbo e non si assume responsabilità per danni a persone o cose che avvengano nell’area della manifestazione.

11. Per qualsiasi esigenza o problema, rivolgetevi ai volontari del NISTAFF od al tavolo del Punto NISTOC.