Nistoc

concerto1

Altri eventi

Oltre al Festival NISTOC di fine luglio organizziamo e collaboriamo per la realizzazione anche di altri eventi musicali e benefici:

  • Nistoc in Villa

Due serate di musica all’aperto, all’interno del Parco di Villa Glisenti a Villa Carcina.
Uno spin-off del Festival che si è trasferito in Valtrompia, prima edizione nel 2013, il 12 e il 13 luglio.

  • Gospel a Sulzano e a Coccaglio

Concerti Gospel, quello vero con americani veri che cantano davvero, organizzati dall’Associazione in occasione delle Feste Natalizie nelle Parrocchie di Sulzano dal 2002 e di Coccaglio dal 2012

  • Concerto del I Maggio

Dal 2011 in collaborazione con i sindacati CGIL, CISL e UIL, Associazione Mammut e Kag nelle zone Sebino – Alto Sebino (Pisogne nel 2011, Cevo nel 2012, Iseo nel 2013)

  • Circolo Lavoratori Iseo

Dal novembre 2012 collaboriamo con il Circolo dei Lavoratori Arci di Iseo per quel che riguarda la programmazione musicale del circolo stesso che ha visto e tutt’ora vede susseguirsi decine di concerti blues ma non solo per tutto il corso dell’anno.

  • Notte Bianca a Coccaglio

Dal 2010 collaboriamo con l’Associazione Le Botteghe di Coccaglio che ha come associati una cinquantina di esercizi commerciali del paese, per l’organizzazione della parte musicale di intrattenimento durante la notte bianca di fine agosto.
Oltre all’apertura degli esercizi commerciali fino a tarda notte, e la presenza di un consistente numero di bancarelle espositive lungo le vie del comune, l’evento gode di una grande varietà di spettacoli collaterali e musicali che animano la serata. In particolare sono stati 15 i punti musica dislocati per le vie del paese. I vari artisti hanno intrattenuto il pubblico suonando dal vivo musica di ogni genere.

EVENTI BENEFICI:

 

  • Gulliver Day – 18/02/2012

Una giornata di concerti di beneficenza presso l’oratorio femminile di Coccaglio a favore della Cooperativa Sociale Gulliver di Rocchetta Vara (SP), una casa famiglia completamente distrutta durante l’alluvione che ha colpito la Liguria il 25/10/2011.

“NESSUN UOMO E’ TANTO ALTO COME QUANDO SI PIEGA PER AIUTARE UN BAMBINO”.

Questa la frase che vuole spiegare chiaramente quale fosse lo scopo dell’evento “Gulliver Day” organizzato dall’Associazione in collaborazione con  Cb Club Sebino (Protezione Civile), l’Associazione Botteghe di Coccaglio, il Gruppo Volontari Soccorso (Aido), i volontari della Protezione Civile di Coccaglio, Old Rugby Rovato e il patrocinio del Comune di Coccaglio.

La Cooperativa Sociale Gulliver con sede a Borghetto di Vara (La Spezia) oltre ad occuparsi di assistenza domiciliare di anziani e disabili, accoglie una ventina di bambini e ragazzi da 0 a 17 anni, con “diverse forme di disagio sociale”.

Già a fine 2011(3 e 4 dicembre) l’Associazione assieme a Cb Club Sebino aveva provveduto a raccogliere indumenti e cancelleria, riuscendo a consegnare direttamente alla Coop Gulliver, qualche settimana dopo, 80 scatoloni di materiale di consumo. In quest’occasione abbiamo avuto modo di vedere coi nostri occhi la devastazione lasciata dalla furia del fango, immagini impressionanti anche 2 mesi dopo l’alluvione. Il poter vedere e toccare con mano lo stato di devastazione lasciato dalla furia del fango è stato significativo.

Il totale ricavato dell’evento è stato devoluto interamente alla Coop Gulliver come sostegno per la ricostruzione della casa famiglia.

  • Musica dal Cuore, un aiuto concreto ai bambini – 14/12/2013

Evento a sostegno della ricerca sulla Sindrome di Angelman presso l’oratorio femminile di Coccaglio.

Nistoc assieme a Old Rugby Rovato, Botteghe di Coccaglio, Parrocchia di Coccaglio, Protezione Civile Coccaglio, CB Club Sebino Onlus, Asd Rugby Rovato, Aido Coccaglio e Mammut Pisogne hanno deciso di dedicare pomeriggio speciale per i bambini affetti dalla sindrome con uno spazio dedicato ai bambini con scivolo gonfiabile e trucca bimbi. Fino a tarda si sono susseguiti sul palco:

  • Angelo “Leadbelly” Rossi cantante-chitarrista considerato il principale interprete del blues acustico in Italia;
  • Boris Savoldelli vocal performer, uno dei cantanti più originali e talentuosi della scena jazz contemporanea mondiale;
  • Alessandro Ducoli, cantautore che mescola rock e musica d’autore in uno stile personalissimo;
  • Daniele Gozzetti, cantautore capace di muoversi con disinvoltura e ritmo tra un repertorio dialettale e la canzone d’autore italiana;
  • Liliac, all’anagrafe Esther Oluloro cantante gospel nigeriana e Giulia Zanni, chitarrista che si ispira a John Butler, Jony Mithcell, Ani di Franco;
  • Staggerman, gruppo rock alternativo del Lago d’Iseo che si ispira all’America di Wilco e Eels.

Il tutto è stato accompagnato dalla presenza di stand gastronomico avente come specialità lo spiedo bresciano e lo stinco allo spiedo.

Grazie a tutti quelli che hanno partecipato al’evento l’intero ricavato, che ammonta a 1.500 €,  è stato devoluto all’Associazione Angelman e verrà interamente destinato alla ricerca scientifica.

Facebook

Get the Facebook Likebox Slider Pro for WordPress
Seguiteci sulla nostra pagina di Facebook.Clicca

By continuing to use the site, you agree to the use of cookies. more information

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close